MATERIALI

INFO
La pietra leccese è una roccia calcarea appartenente al gruppo delle calcareniti marnose e risalente al periodo miocenico. È una formazione rocciosa tipica della regione salentina, nota soprattutto per la sua plasmabilità e facilità di lavorazione. Queste caratteristiche hanno favorito lo sviluppo dello stesso barocco leccese. La pietra leccese viene ricavata in forma di parallelepipedi di varia dimensione; l´estrazione è semplice poiché si lascia incidere con la stessa facilità del legno. Ogni pietra può presentare porzioni o interi fossili di conchiglie, crostacei, queste particolarità rendono ciascun blocco di pietra unico nel suo genere. La resistenza della pietra, una volta estratta, cresce con il passare del tempo, e nella consolidazione la pietra assume una tonalità di colore ambrato simile a quella del miele. Di colore dal bianco al giallo paglierino, al grigio, la roccia si presenta compatta e di grana fine.